Skip to content

Un autobus per Utopia. (Bulzoni, Roma, 1975)

Beni culturali, cultura, controcultura

La prima parte è centrata sulla tutela dei beni culturali, e ruota attorno alla tesi per cui questi sono innanzitutto un patrimonio identitario di una comunità (geografica, storica, culturale): e solo nella misura in cui essa li considera come tali e vi si identifica, la loro tutela potrà essere effettiva. Nella seconda parte si affronta il problema del rapporto fra cultura e controcultura e delle trasformazioni, in parte spontanee e in parte guidate, dei sistemi di ruoli sociali. L’utopia di una convivialità universale ne costituisce un ‘idea guida.